martedì 9 ottobre 2012

Tracce nella rete

Rimangono tante tracce di noi nella rete, ogni passo falso rimane, ogni cosa strana, mentre il resto piano piano sbiadisce e scompare. Chissa'' che ricordi rimarranno di me. Il tempo fugge ed ho l'impressione di dover vivere ancora non troppo. Che peccato se di me dovesse restare solo il frutto della maldicenza... Frutto che ritrovo ancora, violento e amaro, dopo tanto tempo.

1 commento:

  1. miseria nera...va là che di te rimarrà anche qualcosa di meglio, di certi contadini che seminano maldicenza ne è pieno il mondo, peccato che prima o poi vengano sempre smentiti...fidati!!!

    RispondiElimina