venerdì 14 settembre 2012

Splinder

Una mattina grigia. Una vecchia amica splinderiana posta il link ad un vecchio post. Io le scrivo grazie, mi manca splinder, quando ancora avevo delle speranze. E lei mi risponde e' lo stesso per me, quando ancora avevo delle speranze. Ora il cielo grigio mi aspetta li' fuori, non trovo una ricevuta di un pagamento, la mattina si dipana corta e angosciante nel prossimo futuro ed io cerco con lo sguardo la boccetta dell'alprazolam. ( a fare il medico la tentazione del farmaco sta sempre li' davanti). Vediamo se la trovo nelle cartelline della libreria, la ricevuta, chissa'....

1 commento:

  1. Immagino tu già sappia dell'iniziativa "Naufraghi di Splinder"....

    RispondiElimina