sabato 14 gennaio 2012

un sabato pomeriggio

Abbiamo passato la mattina a ragionare su una cosa che si chiama profilo di nucleo. Mi rendo conto che spiegarlo in parole semplici è difficile. si tratta di una serie di indicatori che dicono qualcosa su cosa fa la popolazione che noi curiamo, come sta, che malattie ha, e, in via indiretta, anche come lavoriamo noialtri.
direi che lavoriamo bene. Possiamo anche lavorare meglio e strumenti come questo, insiame ad altri tipi di indicatori, possono permetterci di orientare la nostra attività professionale nel senso di un miglioramento, appunto.
Però poi sono tornata a casa, ho preparato il pranzo e abbiamo mangiato, e il ragazzino è uscito e stiamo guardando (oh, più o meno nel mio caso) Grosso guaio a Chinatown ed io mi sento immersa in una sensazione di irrealtà.

Come se non ci fosse nessun domani.

Per fortuna ho da stirare....

Nessun commento:

Posta un commento