venerdì 2 luglio 2010

verrà a cena il frater?

gli converrebbe: sto cucinando....

3 commenti:


  1. Se non viene lui, vengo io

    RispondiElimina
  2. Aglio? Cipolla?

    RispondiElimina
  3. a casa mia, max? e poi del cibo che faccio, lo pattumellizzo? o lo mangio tutto io? arrosto in crosta, con pasta violata: farina di semola di grano duro, farina manitoba, strutto, sale, acqua calda, niente odori, neppure il sale.
    e zuppa imperiale: uovo,  parmigiano, noce moscata. frutta, accessori vari. ed il frater non è venuto a cena, no.

    RispondiElimina