sabato 7 novembre 2009

paturnie

Ah, i bei tempi dell'anonimato! Quando mi giravano i ministri dell'interno venivo su splinder e mi sfogavo. Ora pure qui debbo stare attenta a quel che dico. E il golf ne soffre. Sono sempre troppo controllata e contratta, tendo a flettere le braccia e anche il tronco, non mi distendo verso la pallina, come se avessi più paura di perdere il ferro che voglia di colpire la palla. Solo alla fine della mattinata mi sono rilassata. Il maestro dice che un po' di memoria del corpo, dopo un anno e mezzo e oltre, l'avrei ancora, ma a me non pare affatto. In ogni caso non mi riporta in campo. Non ancora.
Troppo autocontrollo. E se mandassi tutti, dico tutti, a quel paese?

2 commenti: