domenica 18 ottobre 2009

cosa mi metto?

Vestirsi al mattino è una dichiarazione d'intenti. Un messaggio al mondo.
Stamattina, dopo mesi, per la prima volta mi sono vestita da, non so come dire, da donna invisibile. Nel senso che si vedeva che non me ne fregava niente d'essere guardata. Non da un uomo in ogni caso. Mascolina in modo femminile. Me ne sono accorta quando sono rientrata, guardandomi nello specchio dell'ingresso. Ma uscirò a cena fra poco, e mi cambio, perbacco.
Oggi avevo bisogno di passare inosservata, di nascondermi un poco, e infatti sono rimasta in casa, a parlare coi miei figli, a mangiare con loro, e poi a leggere, a riassettare, ad ascoltare musica.
Domenica tranquilla in maglia e jeans e giacca di camoscio.
Ho lasciato tutto in sospeso. Il lavoro arretrato, intendo. Non è bello, lo so, però tanto rilassante.
Domani rimetterò i tacchi.

3 commenti:

  1. ma è proprio necessario mettere i tacchi?

    RispondiElimina
  2.  eh, dipende.... non lo so, certi giorni è necessario metterli, altri il contrario

    RispondiElimina
  3. jeansnerimaglianeragiaccascarpebasse, ORECCHINI, sempre

    RispondiElimina