domenica 2 agosto 2009

il bello ed il brutto del blog

il bello del blog è l'essere un raccoglitore di passato. Passa, è vero, ma un poco ne raccogli e te lo ritroverai un giorno, quando l'avrai altrimenti dimenticato, un respiro ripreso, bello. Belo, sì, ma utile?

Il brutto del blog è che è anche un raccoglitore di presente, e qui la cosa si fa più difficile per un blogger non proprio anonimo, come me. Non ci puoi scrivere come se parlassi con te stesso, non ci puoi mettere gli sfoghi di cui, lo sai, ti pentirai, magari perché sono ingiusti, o affrettati, o basati sul solo sospetto.

così. bloggando bloggando, s'è fatta notte; io faccio la doccia e poi vedo quanto bisogno di pillolina avrò.

Ci sono dei buchi, nel blog.
ci soni dei buchetti piccoli, ormai, anche nella nostra memoria. Che produce valanghe di ricordi e vigliacca se posso esserne sicura d'uno!!

domani vado al mare. Cercherò di non perdere contatto con gli amici, ma non è detto.Abbiate un buona estate.
buona notte e buon Agosto da Capsicum

3 commenti:

  1. Intanto buon mare e felice agosto :-)


    Quanto al blog.. ogni tanto scrivo per me, talmente per me che poi mi prendo un po' di bacchettate in testa perché quel che ho scritto non si capisce. Beh, scrivevo per me, c'erano accenni fatti per me perché quando mi rileggerò in passato me ne ricorderò solo io, non c'era nulla più che una buona prosa per chi mi legge, ma nessuna attinenza a cose note. A volte credo che nemmeno le persone di cui parlo o mi lamento o, saprebbero riconoscersi in quel che scrivo, quando ho bisogno di scrivere per mandare via il nervoso o la confusione o qualcosa che non mi piace.

    Baciiii

    RispondiElimina
  2. buon agosto anche a te.

    RispondiElimina
  3. grazie; un abbraccio salato

    RispondiElimina