sabato 7 marzo 2009

ok, un altro BRAUNWALD!

eh, io i Braunwald mi emozionano come altri sono emozionati dalla letteratura erotica. così adesso me ne vado a letto a leggermi il volume sull'ipertensione del compendio delle malattie del cuore, e sono assai preoccupata perché dallo studio m'è sparito cardiologia e medicina di famiglia.


me lo vado a leggere tutta emozionata, con la matitina sottile per scrivere le noticine al margine.


ognuno ha le sue perversioni

5 commenti:

  1. Potresti riscriverlo in italiano, pls? ;-)))

    RispondiElimina
  2. Questa mattina sei la mia salvezza.Non so chi tu sia ma mi stai aiutando a sopravvivere.Grazie

    RispondiElimina
  3. eh, cardiologia e medicina di famiglia l'aveva preso mio figlio....

    RispondiElimina
  4. @ eliag: ma è già tradotto!!! nuovo nuovo.

    @ anonimo: grazie a te, hai appena dati un senso a questo blog. baci

    RispondiElimina
  5. Il mio primario mi ha regalato un paio di mesi fa " il cuore " di Hurst e a parte una breve incursione nel capitolo " aritmie " non che abbia letto un granchè ...la sera non riesco a concentrarmi neanche su vanity fair ...

    RispondiElimina