giovedì 2 ottobre 2008

fregarsene...

...si, va bene, ma qualche volta mi riesce difficile. Ora  è vero che non bisogna dar peso alle maldicenze, ma non è vero che non abbiano conseguenze sgradevoli. C'è sto collega che m'è diventato freddo e scostante, e a me dispiace non so dire quanto, perché delle persone che stimo mi importa, alla fine.

2 commenti:

  1. si dice, ma non si fa, non si riesce, perchè c'è sempre qualcuno che un po' ascolta i pettegolezzi e si lascia condizionare

    RispondiElimina
  2. non riesco ad accedere ai commenti di LA SANITA' IN PERICOLO per cui son qui.


    alla sanità aggiungiamo la scuola, col sovrappiù del fatto che appena lotti arrivano minacciosi questurini o squadristi...

    il problema è che c'è un deficit culturale; per anni hanno pubblicizzato queste cose ed hanno avuto fascino e seguito, poi ci cascano addosso e non ci piacciono....

    i fanulloni va bene se sono gli altri.. i tagli necessitano (per gli altri)... ma stranamente quando "il culo è il mio" improvvisamente torno lucido e capisco l'inganno... per poi scordarlo appena "io speriamo che me la cavo"


    forse bisognerebbe un po' più fregarsene ;)

    RispondiElimina