giovedì 15 maggio 2008

Dicono che il tempo sia galantuomo. si, vabbè, ma non è sempre vero. dipende da chi ti lavora a favore e chi contro, e dipende dal caso, dalle coincidenze, io poi ho il problema di pensare sempre male, e non dovrei, lo so, di non fidarmi di nessuno, di guardare storto e di pigliare cappello.


Intanto me ne vado a dormire, che il sonno, lui si, è galantuomo.

Nessun commento:

Posta un commento