lunedì 17 dicembre 2007

STRENNE DI NATALE

non ve li racconto neppure i miei casini. Ho bisogno di un/una badane a temo pieno per il padre. Ma dove la trovi una sotto natale? fino a due settimane fa ce n'erano ben due di brve senza lavoro, adesso, naturalmente non ne trovo nessuna. se tenete conto che io ci vivo in mezzo e quindi sono facilitata rispetto alla media delle persone coi miei stessi problemi...


Stiamo andando finalente a vedere i conti del babbo, fino ad oggi non ce lo aveva permesso. Ho pagato cinquecento euro di bollette ed ho scoperto che mio zio a giugno ne ha pagate sempre di arretrate per duemilacinquecento. Stamattina mio marito ha chiamato l'esattoria del paese dove lui viveva. Ha detto: abbiamo pagato la tassa dei rifiuti di mio suocero e siccome ci siamo accorti che da tempo non teneva bene i suoi conti vorremmo sapere se ci sono degli arretrati. Oh, risponde il gentile impiegato, si, ci sono circa sette anni di arretrati.......


Il marito ha pure chiamato la società del gas. Lì gli arretrati ammontano ad appena sei-settecento euro. L'acqua l'abbiamo saldata; la luce era poca roba, ma solo perché l'Enel ha il distacco facile.


Rimane da indagare l'ICI. Non ci voglio pensare. Ho detto al marito: aspettiamo un po', tanto se è in mora da anni ormai è in mora anche se paghiamo a gennaio, almeno pigliamo respiro.


Lui, beatamente ingaro di tutto ciò, è interessato solo all'acquisto rapido di una carrozzina, perché un giorno si e uno no non gira più neppure in casa. E vuole una connessione internet. Chiaro? una connessione internet, perché altrimenti si sente isolato.....


Nel frattempo il figlio piccolo, trascurato dalla mamma, si è messo ad andare male a scuola.


Poi uno dice come mai il natale ti sta sulle scatole.

2 commenti:

  1. a due a due finchè non sono dispari? Porca miseria, che rogna!!!

    RispondiElimina
  2. Un natale di merda, oserei dire... Coraggio cara, che l'anno sta finendo.

    RispondiElimina