martedì 18 dicembre 2007

IL RESTO E' NOIA

E' diventato una palla sto blog. La mia vita è diventata una palla.


Intanto il mio pz col cancro al polmone farà un tentativo di terapia, ma lo vedo male. Non ce la fa. neppure fino a pasqua ce la fa.


E il mio paziente quello bello col cancro al pancreas neppure lui ce la fa.


Sto sempre cercando un badante per mio padre. Domattina mi rassegno e faccio le telefonate per prendere gli appuntamenti per prostrarmi umilmente davanti a tutti quelli che lui ha maltrattato o con cui ha dei debiti, e anche per maltrattare tutti quelli che si sono approfittati della sua demenza. non sono tanti appuntamenti. Non più di cinque o sei.


Una palla mostru-o-sa...

5 commenti:

  1. no. non sei una palla. tantomeno patetica. sei viva. e scrivi col sangue. preferisco te alle poesie. preferisco te alla finzione.

    RispondiElimina
  2. Bene, se la vita è diventata una palla, continua scrivere che è una palla e tutto quello che la rende pallosa, finchè non passa il momento NO

    RispondiElimina
  3. Posso sopportare tutto, ma non sentir dire che questo blog è una palla...

    RispondiElimina
  4. BaroneAgamennone19 dicembre 2007 23:51

    maddai, non ci fare caso...è solo per via dell'atmosfera natalizia che ci rende tutti un po' tristi e stanchi...almeno io mi sento così...rotolo...

    RispondiElimina
  5. "scrivi col sangue" dice soledifebbraio


    condivido il suo commento, fa' come l'avessi scritto iO!


    ciao


    mgiac


    RispondiElimina