sabato 2 giugno 2007

nel futuro che s'apre le mattine
sono ancorate come barche in rada

Nessun commento:

Posta un commento