martedì 27 giugno 2006

AGENDA DI UN GIORNO DI FERIE


Mattino. E' già caldo. Faccio la mamma per un po', diciamo un'oretta, poi vado a fare la nuora per un paio d'ore, disdico o rinvio l'appuntamento col dentista che coinciderebbe con l'impegno da nuora, poi torno a casa a fare la mamma per qualche ora ancora. PoI chiamo l'istruttore del piccolo per prendere appuntamento. E poi spero che il grande MATURANDO (che ridere!!!, maturando!) abbia prodotto un po' di lavoro utile per il pomeriggio. Spesa in negozio condizionato. A sera cena leggera possibilmente senza accendere fuochi. Col primo fresco trapianto dei peperoncini del secondo vivaio che sono fittissimi. (Mica per nulla sono Capsicum).


Il tutto rigorosamente a dieta. Coraggio, sono alla taglia 48, ho detto che debbo arrivare alla 46, altri cinque chili ed è fatta!

1 commento:

  1. ecco, ero rimasto un po' indietro...in questi giorni seggio...caldocaldocaldo...trenta gradi nella stanza da quando si entrava, che fossero le sette o l'otto, a quando si usciva...uff...e così. grazie, per quello che scrivi. ciao.

    RispondiElimina