giovedì 23 dicembre 2004

LA STRATEGIA DEL CONTROLLO



Ho un marito che combatte l'ansia cercando di mantenere un controllo totale sull'ambiente che lo circonda: casa, lavoro, moglie, figli.


Ho un figlio che combatte l'ansia cercando di mantenere sotto controllo il suo pc ed i giochi che ci sono dentro e via dicendo: circoscrive il territorio per averne un controllo più totale.


Io sono una megalomane: ho cominciato a combattere l'ansia cercando di arginare la malattia e la morte, il che è come dire cercando di controllare la Morte.


La quale è la fonte dell'ansia di noi tutti.


Ma Lei non si lascia controllare.


Però le rendo la vita difficile, eh?


Megalomane e ambiziosa. E pure di successo!


Sharon Stone mi fa un baffo!!

2 commenti:

  1. Hai provato ad avvicinarti alla Medicina Tradizionale Cinese? Guarda che ne vale la pena. A patto che metti da parte tutto quello che sai sulla medicina in termini occidentali...

    RispondiElimina
  2. caro, io curo i malati gravi, quelli su cui la medicina occidentale ha i migliori risultati, ma non vieto nulla a nessuno. Solo, non si può fare tutto: bisogna scegliere. Se uno vuole andare da un medico di impostazione orientale ce lo mando. Ho giusto un amico bravissimo che ha una formazione di questo genere: agopuntore, fitoterapeuta eccetera. a ognuno il suo.

    RispondiElimina