mercoledì 14 aprile 2004

PRESAGIO

PRESAGIO


 


Questa notte sono stata colpita da un Presagio.


Un Presagio non è altro che un’ondata di sofferenza indicibile che si trasmette fino a te attraverso il tessuto dell’Universo.


Non sai da “quando” proviene. Talora non sai neppure esattamente da chi o da dove proviene. Talaltra lo sai, ma in questo secondo caso è perfettamente inutile cercare di mettere in guardia l’interessato: non ti crederà.


Si tratta del destino di Cassandra.

Nessun commento:

Posta un commento